IUI: Inseminazione Intrauterina

Viene eseguita per il trattamento dei casi di infertilità inspiegata, di cicli anovulatori, di fattore maschile non severo, nei quali una o ambedue le tube sono pervie.
L’inseminazione intrauterina comporta una moderata stimolazione farmacologica della crescita follicolare multipla, controlli ecografici e dosaggi ormonali per seguire l’andamento dello sviluppo dei follicoli durante il trattamento.

In coincidenza dell’ovulazione indotta, al partner maschile viene richiesta la produzione di un campione seminale i cui spermatozoi, dopo opportuno trattamento, vengono trasferiti nella cavità uterina tramite un sottile catetere.
Se con la stimolazione, pur moderata, si ottiene un numero eccessivo di follicoli di diametro superiore a 16 mm, il trattamento può essere sospeso per evitare il rischio di gravidanze multiple.

CONTATTACI

pittura3.png

I tuoi dati sono stati inviati con successo!